Domenica 31 luglio 2016 – L’anello dei Lacs Jumeaux

Val Fontanalbe una luogo talmente magico che non ha bisogno di presentazione!!!

Una gemma  del Parc National du Mercantour, sovrastata dall’imponente Monte Bego che a seconda della prospettiva da cui lo si ammira appare come un essere soprannaturale dormiente, trasmettendoci le stesse emozioni percepite dagli antichi frequentatori delle sue pendici.

Un suggestivo percorso che si snoda in un bosco di larici in una esplosione di colori che solo questa stagione può regalarci in cui fanno bella mostra di se i gigli di S. Giovanni e Martagone, una profusione di azzurro, blu, giallo e bianco tra genziane, aquilegie, Botton d’oro, anemoni.

Ed infine, dopo aver superato il lago verde di Fontanalbe, così chiamato per il colore delle sue acque, ecco giungere ai piccoli laghi gemelli nei quali la vegetazione acquatica sembra giocare con la luce in superficie creando effetti cromatici e riflessi che non possono che affascinarci.

In breve tempo ci inoltreremo su un breve sentiero affiancato da un suggestivo lastrone di pietra su cui spiccheranno le incisioni che per il loro simbolismo e la ricchezza sono paragonabili a quelle rinvenute in Val Camonica, percorreremo la famosa “Via Sacra” con il rispetto dovuto ad un luogo carico di spiritualità e caro ai nostri antenati.

E se saremo silenziosi e fortunati potremo incontrare gli attuali “abitanti” della valle che più incuriositi che spaventati sembrano perdonarci l’invasione del loro santuario.

Il regolamento del Parc Nationa du Mercantour proibisce l’ingresso dei cani, anche se tenuti al guinzaglio Continua a leggere “Domenica 31 luglio 2016 – L’anello dei Lacs Jumeaux”

Domenica 31 Luglio – Escursione da Piaggia a Colletta delle Salse

Facile percorso che attraversa un ambiente tipicamente alpino, alternando parti esposte e soleggiate ad altre fresche e boscose, sempre all’interno di un contesto ambientale di pregio.

L’itinerario inizia presso la frazione di Piaggia (1310 m – comune di Briga Alta (CN)) e con alcuni tornanti conduce sul panoramico Passo delle Croci, da cui si gode di una bellissima vista sia sulle vette dell’Alta Valle Tanaro che su quelle delle Alpi Liguri.

L’itinerario si sviluppa prevalentemente in boschi di conifere (larici e abeti rossi) dotati di un fantastico sottobosco, sia su sentieri che su strade sterrate e passa in prossimità della Margheria Binda, località che durante il periodo estivo viene ancora frequentata dai pastori e dalle loro mandrie. Continua a leggere “Domenica 31 Luglio – Escursione da Piaggia a Colletta delle Salse”

Domenica 31 luglio 2016 – Il percorso delle incisioni rupestri e minimoto per bambini

Escursione semplice, adatta anche alle famiglie, lungo il sentiero delle incisioni rupestri  del Parco del Beigua alla scoperta delle incisioni rupestri risalenti a tempi remoti, che faranno vivere un viaggio tra le pieghe del tempo in epoche lontane, dal neolitico sino al periodo paleocristiano, quando ancora i pastori attribuivano agli elementi naturali profondi significati sacri.

Un itinerario affascinante per ritrovare un profondo contatto con la natura e calarsi nei panni degli antichi abitatori dell’Alta Valle Orba.

N.B.: Si consiglia attrezzatura da trekking

Nel pomeriggio, in loc. Badia (Tiglieto, GE) sarà possibile partecipare alla giornata dedicata ai bambini organizzata dal Motoclub della Superba di Genova nell’ambito del Campionato Italiano di Urban Trial con prove minimoto per bambini. Continua a leggere “Domenica 31 luglio 2016 – Il percorso delle incisioni rupestri e minimoto per bambini”

Sabato 30 luglio 2016 – L’anello della Badia di Tiglieto e Campionato Italiano Trial

L’anello della Badia è una piacevole escursione, adatta anche per famiglie, che si sviluppa su un percorso di circa 6 Km, caratterizzato da boschi misti di castagno e di quercia che attraversa, sulla scenografica passerella, il torrente Orba.

L’escursione prosegue tra il fitto del bosco e tratti di coltivi per raggiungere, nella sua parte più spettacolare, le gole dell’ Orba; nel tratto finale, si raggiunge la piana della Badia, dove, presso l’abbazia medievale è prevista la visita accompagnati dall’Associazione Amici dell’Abbazia cistercense Santa Maria alla Croce di Tiglieto.

Nel pomeriggio sarà possibile assistere gratuitamente al Campionato Italiano (tappa Tiglieto) di Urban Trial (inizio gara alle ore 18:00) con stands gastronomici. Continua a leggere “Sabato 30 luglio 2016 – L’anello della Badia di Tiglieto e Campionato Italiano Trial”

Martedì 26 luglio 2016 – Escursione da Passo della Teglia al Passo Pian del Latte

Percorso di media difficoltà che attraversa un ambiente tipicamente alpino, alternando parti esposte e soleggiate ad altre fresche e boscose, sempre all’interno di un contesto paesaggistico di notevole fattura.

Il sentiero si snoda tra leggere salite e falsipiani, durante il quale facendo silenzio e molta attenzione si può udire il canto di diverse specie di uccelli forestali come: la ghiandaia, il picchio nero e la cinciallegra. Attraverso la fitta faggeta del bosco di Rezzo si raggiunge l’area più interessante dal punto di vista geologico – antropologico, il Sotto di San Lorenzo, per poi giungere al Passo della Mezzaluna dove è facile osservare i camosci, le marmotte, il biancone e la maestosa aquila reale. Infine, percorrendo diversi alpeggi si arriva all’importante valico di Passo Pian del Latte, che mette in comunicazione il territorio comunale di Rezzo con quello di Montegrosso Pian Latte. Volendo e tempo permettendo, si può raggiungere in meno di mezz’ora la vetta del Monte Monega (1882 m. s.l.m.), una delle vette più affascinanti e più elevate delle Alpi Liguri.

Il ritorno si percorre sullo stesso percorso dell’andata fino al Sotto di San Lorenzo, dove una diramazione ci conduce prima al famoso menhir, e successivamente, con molti saliscendi, al Passo della Teglia.  Durante quest’ultimo tratto, è fenomenale il panorama che si delinea verso i paesi dell’Alta Valle Argentina (Triora, Corte, Andagna) e verso le cime occidentali delle Alpi Liguri (Toraggio – Pietravecchia – Monte Ceppo). Continua a leggere “Martedì 26 luglio 2016 – Escursione da Passo della Teglia al Passo Pian del Latte”

Domenica 24 luglio 2016 – Giornata dello sport… sulle tracce dei Beig

Domenica 24 luglio 2016, in occasione della Giornata dello Sport promossa dalla Polisportiva Piampaludo, una piacevole passeggiata alla scoperta del popolo delle fate e dei folletti che abitano i Boschi ed i torrenti dell’Alta Valle Orba; lungo il percorso che porta al Tiglio Monumentale della Miculla (albero tutelato dalla legge italiana) sarà possibile avvistare, nascosti tra la vegetazione, i piccoli Beig, custodi e cantastorie del patrimonio naturalistico della Valle, che coinvolgeranno grandi e piccoli nel loro piccolo magico mondo, quello dei tesori del Beigua e della Foresta dell’Alta Val d’Orba. Al rientro dall’escursione sarà possibile partecipare alla Giornata dello Sport, con stand gastronomico e programma pomeridiano ricco di attività per grandi e piccoli, tra cui torneo di calcio memorial Paolo Ceccarelli, ginnastica per bambini, percorso ludico e giochi ritmici per bambini e dimostrazione di antichi giochi come il lancio del ferro di cavallo. Domenica 24 natura, cultura e sport per tutti vi aspettano a Piampaludo! Continua a leggere “Domenica 24 luglio 2016 – Giornata dello sport… sulle tracce dei Beig”

Sabato 23 luglio 2016 – escursione nel Parco del Beigua lungo il percorso delle incisioni rupestri

Escursione lungo il sentiero delle incisioni rupestri del Parco del Beigua alla scoperta delle incisioni rupestri risalenti a tempi remoti, che faranno vivere un viaggio tra le pieghe del tempo in epoche lontane, dal neolitico sino al periodo paleocristiano, quando ancora i pastori attribuivano agli elementi naturali profondi significati sacri. Un itinerario affascinante per ritrovare un profondo contatto con la natura e calarsi nei panni degli antichi abitatori dell’Alta Valle Orba. N.B.:
Si consiglia attrezzatura da trekking Continua a leggere “Sabato 23 luglio 2016 – escursione nel Parco del Beigua lungo il percorso delle incisioni rupestri”

Domenica 17 luglio 2016 – I forti del Colle di Tenda

Austeri e silenziosi, come si addice a delle vere sentinelle, ecco come possiamo definire i forti che sorgono lungo il Colle di Tenda.

Costruiti più per dividere le idee che le persone hanno ormai perso la loro funzione originale ma ne hanno acquisito un’altra ancora più importante, sono infatti diventati un simbolo per queste montagne, un faro per gli escursionisti che li possono scorgere da grande distanza.

Non si  può non rimanere emozionati alla vista dei bastioni del Fort Central, osservando la maestria con cui all’epoca, si parla della fine dell’ottocento, sono state concepite queste imponenti opere.

Proseguendo sino al Fort Tabourde, vero nido d’aquila, che si protende sulla Val Roja, il nostro sguardo sarà attratto dal gioco di linee e curve creato dallo snodarsi dei molteplici tornanti che caratterizza la statale 20 sino a giungere al tunnel del Col di Tenda.

Ed infine tra prati , rododendri e nevai eccoci sulla Cime du Bec Roux (m.2.214), da cui la vista spazia a 360° gradi sulle Alpi Marittime e Liguri, regalandoci un’indimenticabile cartolina delle alte cime.

A sinistra la Rocca dell’Abisso, a destra il Marguareis  e laggiù in fondo ecco stagliarsi tra la foschia estiva il Monviso e guardando meglio i restanti forti, che con le loro pietre sembrano fondersi nel paesaggio circostante. Continua a leggere “Domenica 17 luglio 2016 – I forti del Colle di Tenda”

Domenica 17 luglio 2016 – Trekking speciale al Lago della Coicia

Escursione speciale nel SIC “Beigua – Monte Dente – Gargassa – pavaglione”, al confine con il Parco Naturale Regionale del Beigua – Beigua Geopark, patrimonio dell’umanità UNESCO, in uno dei luoghi più nascosti e suggestivi della Liguria, il lago della cascata o Laiu dr’a cöicia (letteralmente”caduta”); l’itinerario parte dalla loc. di Acquabianca e s’inoltra nel fitto del bosco dell’Alta Valle Orba fra castagni, faggi e tassi; il sentiero si snoda lungo il ripido versante del Rio Baracca, caratterizzato da laghetti, marmitte e rapide davvero suggestive, sino a raggiungere un sito che sembra essere uscito da una fiaba: la Cöicia. Imperdibile per chi ama camminare nella natura selvaggia.

Continua a leggere “Domenica 17 luglio 2016 – Trekking speciale al Lago della Coicia”

Domenica 3 luglio 2016 – Dal Vallon de Fontanalbe al Vallon de la Miniere

Escursione tra uno dei sentieri meno conosciuti e frequentati di quel meraviglioso disordinato insieme di panorami, rocce, suggestioni, flora, fauna e storia che fa del Parc National du Mercantour uno dei siti naturali europei più conosciuti e visitati.

Da Casterino, villaggio che sembra uscito da un acquerello, risaliremo il Vallon de Fontanalbe sino ad arrivare alla Baisse de Vallauretta senza trascurare la deviazione per il Lac Vert de Fontanalbe, così chiamato per il colore della sua acqua nella quale si specchiano oltre a secolari larici, la cima del monte Bego. Continua a leggere “Domenica 3 luglio 2016 – Dal Vallon de Fontanalbe al Vallon de la Miniere”