Domenica 11 giugno 2017 – Parc National de Port-Cros

Il Parco Nazionale di Port–Cros nato nel 1963 è uno dei più vecchi parchi nazionali francesi ed il primo parco marino europeo.

Ricopre per la sua ricchezza naturalistica, una posizione di primaria importanza nella salvaguardia della biodiversità sia per quel che concerne la flora selvaggia mediterranea, sia come punto di riferimento degli uccelli migratori che dall’Africa si spostano in Europa, oltre che per la particolarità del fondo marino ricco di posidonie e di pesce.

Salperemo dal porto di Hyerès, alla volta dell’ “Arcipelago d’oro”.

Sulla destra del battello il profilo della frequentatissima Porquerolles e quello dell’isola Bagaud (riserva integrale) e poi circa un’ora dopo, l’attracco all’ incantevole porticciolo dell’isola.

Qui, attraversando l’abitato tipicamente provenzale, ci addentreremo nel Vallone della Solidutine, un arido ed ombroso bosco di lecci e sughere sino a guadagnare il sentiero che ci porterà in cresta.

Procedendo, tra la fitta e selvaggia vegetazione mediterranea, non si può che rimanere colpiti da molteplici sensazioni!!!

Aromi…di erbe e di resina, colori…tonalità verdi cupo – argentee che si confondono nell’azzurro del mare,  profumi…di salsedine,  carezze …della brezza marina.

Raggiunto un belvedere dal quale potremo ammirare le falesie che caratterizzano il versante sud e l’isola de la Gabinière , ritorneremo indietro per un breve tratto per visitare l’esposizione permanente sulla fragilità dell’ambiente marino mediterraneo allestita nel Forte dell’Estissac.

E poi … tempo permettendo, si raccomanda di tenere a portata di mano, nello zaino, il costume!!!

Informazioni tecniche e logistiche

Ritrovo ore 07,00 a Ventimiglia (Im); Durata 7 ore; Dislivello 194 metri circa; Difficoltà  E

Il regolamento del Parco proibisce l’ingresso dei cani e vieta assolutamente di fumare lungo i sentieri dell’isola

Quota di partecipazione: euro 10,00 – gratuita per i ragazzi al di sotto dei quindici anni più biglietto per il traghetto.

La quota comprende: escursione guidata con guida ambientale escursionistica associata AIGAE.

Equipaggiamento consigliato: scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, pile o maglione, giacca a vento o cerata, guanti, acqua, pranzo al sacco.

Iscrizione: obbligatoria entro le ore 20,00 del 10 giugno 2017

Informazioni ed iscrizioni: guida ambientale escursionistica Rosso Marco

Cell 0039 3387718703

Marco Rosso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...