Pillole di Birdwatching: il Biancone

Gian Pietro PittalugaInauguriamo oggi una nuova rubrica dedicata alla natura intitolata “Pillole di Birdwatching”. Il nostro obiettivo è introdurvi a questa attività adatta a tutti e praticabile ovunque e ad appassionarvi a questo modo bello e rispettoso per vivere il territorio in relax, godendosi il magnifico patrimonio naturalistico della Liguria! Per questa rubrica collaborerà con noi Gian Pietro Pittaluga, birdwatcher e fotografo naturalista, con cui vi faremo conoscere le specie avvistabili  in Liguria sfidandovi ad andarle a cercare sul territorio per ammirarle in natura col dovuto rispetto. Dopo il salto scopriremo con Gian Pietro la prima specie da conoscere!

Il Biancone (Circaetus Gallicus)

biancone

Questo mese vi presento una specie molto bella, maestosa e molto rappresentativa, che proprio in questi giorni sta raggiungendo l’Italia e la Liguria in particolare: il Biancone!

Il biancone é un grosso rapace, con apertura alare  di 170/190 cm (la femmina è più grande del maschio), caratterizzato da una grossa testa  tondeggiante nella quale spiccano grandi occhi gialli.
Bruno nella parte superiore, sotto presenta un piumaggio bianco-crema con macchiettature che variano da individuo ad individuo. Sulla coda sono ben visibili 3/4  barre scure.
Giunge in Europa dall’Africa, dove sverna, tra la fine di febbraio e la fine di marzo. Nidifica anche qui da noi nel ponente ligure  prediligendo le vallate calde e asciutte.
Fa un nido voluminoso su latifoglie o su conifere (preferibilmente qui da noi!) nel quale depone un solo uovo che cova per circa 50 giorni.
La sua dieta è a base di rettili (non per niente in tedesco si chiama Schlangenadler che vuol dire aquila dei serpenti) e non è raro vederlo in volo con un serpente che gli esce dal becco inghiottito solo per metà.
Talmente importante ed imponente il suo arrivo in Liguria che a metà marzo (quest’anno è in programma domani, domenica 16 marzo) viene organizzato il Biancone Day  sulle alture di Arenzano dove, in località Curlo,  si danno appuntamento moltissimi birdwatchers ed appassionati per assistere al picco del passaggio migratorio di questi magnifici uccelli rapaci.
Ora tocca a voi! Provate ad avvistarlo… e segnalateci dove e quando lo avete visto!
Gian Pietro Pittaluga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...